Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili

Durata:

120 ore
0 %
FREQUENZA
0
ANNI VALIDITÁ

Disponibile per la formazione finanziata

Programma del corso

Il corso risponde ai requisiti per il raggiungimento della qualifica di coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili.
Come prescritto nell’Allegato XIV del Decreto legge 81/2008 i contenuti si articolano come segue:

Modulo teorico-giuridico (28 ore)

  • La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali;
  • Le normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto;
  • Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I. I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
  • Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi;
  • La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
  • La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi;
  • La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

 

Modulo tecnico (52 ore)

  • Rischi di caduta dall’alto (ponteggi e opere provvisionali)
  • L’organizzazione in sicurezza del Cantiere (il cronoprogramma dei lavori)
  • Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza
  • Le malattie professionali ed il primo soccorso
  • Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche
  • Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria
  • I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto
  • I rischi chimici in cantiere
  • I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione
  • I rischi connessi alle bonifiche da amianto
  • I rischi biologici
  • I rischi da movimentazione manuale dei carichi
  • I rischi di incendio e di esplosione
  • I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati
  • I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza

 

Modulo metodologico/organizzativo (16 ore)

  • I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza.
  • I criteri metodologici per:
  • o l’elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo;
  • o l’elaborazione del piano operativo di sicurezza;
  • o l’elaborazione del fascicolo;
  • o l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi;)
  • o la stima dei costi della sicurezza
  • Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership
  • I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

 

Modulo pratico (24 ore)

  • Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze
  • Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. Lavori di gruppo
  • Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza
  • Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento
  • Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione

Metodologia

Il corso si tiene in aula e si struttura attraverso una trattazione diretta del docente, supportata da materiale audiovisivo. È improntato in una dimensione fortemente operativa e orientata ad affrontare casi pratici, risolvere problemi e pianificare interventi e soluzioni attraverso strumenti tecnici. È sempre incoraggiato anche il confronto docente/discente per sciogliere eventuali dubbi o domande.

Valutazione e certificazione

Attestato di abilitazione seguito del superamento degli esami finali. Le verifiche di apprendimento saranno effettuate da parte di una commissione costituita da almeno 3 docenti del corso, tramite: •Simulazione al fine di valutare le competenze tecnico-professionali •Test finalizzati a verificare le competenze cognitive

Richiedi informazioni

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione, pianificazione o iscrizione ai nostri corsi interaziendali. Compila il modulo, sarà nostra cura risponderti nel minor tempo possibile.

    Accetto le condizioni di uso

    Fai una domanda

    Per informazioni, dubbi, richieste sui nostri servizi, quotazioni ad hoc, scrivici qui.

      Accetto le condizioni di uso

      Modalità

      Webinar

      L’aggiornamento che non si ferma mai
      La nuova frontiera della conoscenza: migliora le tue competenze anche a distanza senza rinunciare alla qualità delle informazioni grazie alla formazione sincrona digitale.
      Calendario della nostra formazione interaziendale.
      Supporto della nostra segreteria didattica in tutte le fasi di gestione e organizzazione.
      Specifiche di usabilità dei corsi
      Modalità

      E-Learning

      Impara al tuo ritmo
      Dove vuoi e quando vuoi. La massima libertà di approfondire, esercitarti, interrompere e riprendere da dove hai lasciato in qualunque momento grazie alla formazione asincrona digitale.
      Tutor sempre a disposizione per informazioni e supporto
      Specifiche di usabilità dei corsi
      Listino prezzi del nostro catalogo completo
      Video di presentazione della nostra Piattaforma E-learning
      Modalità

      Formazione in Aula

      Il piacere di guardarsi in faccia
      I tradizionali corsi dal vivo si affiancano a momenti di apprendimento non convenzionali carichi di energia e coinvolgimento.
      La formazione in presenza può avvenire dal cliente e nelle aule Tharsos, può essere specificatamente dedicata all’azienda che ne fa richiesta oppure sviluppata su un livello interaziendale.
      Calendario della nostra formazione interaziendale.
      Supporto della nostra segreteria didattica in tutte le fasi di gestione e organizzazione.
      Disposizioni anticontagio Covid-19 per la frequenza in presenza.