I reati ambientali e l’applicazione del D.Lgs. 231/01

Durata da concordare
Frequenza 90%
Crediti ASPP RSPP CSE

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Programma del corso

Le ipotesi di responsabilità in materia di salute e sicurezza non si esauriscono con il Decreto legge 81/2008, bensì riguardano anche il codice penale e l’applicazione del Decreto legge 231/2001.
Quest’ultimo introduce nel diritto italiano il principio di responsabilità anche a capo della persona giuridica, l’azienda.
Il corso mira a fornire a imprenditori, datori di lavoro, dirigenti, RSPP e ASPP un quadro dei nuovi reati ambientali che comportano la responsabilità amministrativa dell’impresa e l’utilità di approvare un Modello di Organizzazione e Gestione, secondo il seguente programma:

  • Il Decreto Legislativo n. 231/01
  • La responsabilità dell’azienda
  • L’utilità di approvare un Modello di Organizzazione e Gestione
  • L’efficacia del Modello
  • I destinatari del Modello
  • Come si compone un Modello?
  • Il Codice Disciplinare
  • L’Organismo di Vigilanza

 

Il corso di formazione potrà avere una durata variabile, da concordare a seconda delle vostre esigenze e del livello di approfondimento richiesto per gli argomenti oggetto del corso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I reati ambientali e l’applicazione del D.Lgs. 231/01”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fai una domanda

Per informazioni, dubbi, richieste sui nostri servizi, quotazioni ad hoc, scrivici qui.

    Accetto le condizioni di uso